> Home Page

SABBIE MOBILI  
SABBIE MOBILI

Di ritorno da una serata in Svizzera, due comici di successo, i cui rapporti però sono ormai logori e vicini alla rottura per questioni caratteriali, si imbattono con il loro Cessna in una strana nube nera, che li fa precipitare in un luogo misterioso, dove è possibile atterrare sui fili della luce «come le rondini». Qui incontrano una strana e singolare creatura, spuntata fuori da un cactus, che comincia a interessarsi a loro. Uno spettacolo comico e onirico sul senso della vita come metafora di un viaggio all’interno di se stessi capace di cogliere i simboli e le sfumature.